Credi a quello che leggi?

On 25 gennaio 2010 by RobertoColombo

Su internet ormai si trova di tutto a livello di informazioni su questo e quel prodotto.

Personalizzazione packagingMa quanto sono affidabili le informazioni che leggiamo?
E’ tutta verità o sono semplicemente dei testi redazionali scritti ad uso e consumo per la vendita di questo e quel prodotto?
E’ molto facile per un’azienda che vuole “pubblicizzare” un prodotto scrivere o farsi scrivere un buon testo e pubblicarlo online, ma si può fare di più?
Si può coinvolgere l’utente finale, sia esso un’azienda o un privato, a finalizzare l’acquisto di questo o quel prodotto?

Prendiamo ad esempio il settore automobilistico.
Esce un  nuovo modello, ti colleghi al sito dove trovi tutte le informazioni che ti servono, depliant e brochure in PDF, gallerie di immagini degli interni e degli esterni, l’indirizzo della concessionaria più vicina a te e la possibilità di prenotare un test-drive.

Quest’ultimo passaggio a mio modesto parere è fondamentale, non tanto il fatto di poterlo prenotare via web, ma il fatto di usufruirne.
L’estetica ed il prezzo sono i primi punti che tutti guardiamo è inutile negarlo, nessuno va a provare un automobile che non lo soddisfi in uno dei due requisiti fondamentali.

Facciamo un secondo esempio, con i cosmetici.
Avete mai avuto tra le mani un campioncino di un nuovo prodotto, crema o profumo?
Perchè le aziende investono in quei mini prodotti?

Semplice, per acquisire nuovi clienti o comunicare nuovi prodotti a chi è già cliente. Testare un prodotto prima dell’acquisto è senz’altro il modo migliore per capire se quel prodotto è adatto alle nostre esigenze. Un profumo ad esempio può essere buonissimo, ma non sulla nostra pelle. Come un automobile può essere bella ed economica ma non da guidare secondo il nostro insindacabile giudizio. Testare un prodotto ci fa capire lo studio,la realizzazione, la cura costruttiva al di là delle comunicazioni aziendali, che ricordiamocelo sempre, sono scritte ad arte per vendere.

Per questo anche noi di Cromobox abbiamo deciso di farvi testare con mano la nostra qualità, con le mini Cromobox di cui abbiamo parlato nel post precedente.

A breve daremo tutti i dettagli su come poterli ricevere.

Comments are closed.